Tre minuti di vita

Tre minuti di vita

 

https://www.youtube.com/watch?v=3JarmpFbbho

(Google+Living Waters+YouTube+3 Minutes to live)

Ray:    Ho tre minuti di vita. Ho un coltello nella schiena.

 

Ben:  hahahahaha

 

Ray:  Ho paura di morire. Ho un coltello nella schiena.

 

Susan:  D’accordo

 

Ray:  Ho paura di morire, voglio andare in Paradiso.

 

Susan:  Bene.

 

Ray:  Che cosa mi diresti?

Ben:  Come puoi andare in Paradiso?

 

Ray:  Si, sto morendo; ho ancora due minuti e mezzo di vita.

 

Ben: Ti direi: “Spero che tu abbia avuto una buona vita”. Sei stato una brava

    persona, di consequenza andrai in Paradiso in ogni caso.

 

Ray:  Ma non sono stato una brava persona.

    Ho mentito, ho rubato. Mi sento veramente colpevole.

 

Ben:  Davvero?

 

Ray:  Si

 

Ben:  Vedi quella chiesa?

 

Ray:  Si, pensi che mi possano aiutare?

 

Ben: Possono aiutarti.

 

Ray:  Ho due minuti di vita. Mi trascinerai in chiesa.

    Sono disteso a terra. Mi sto dissanguando.

 

Ben:  No, no, ti porto là.

 

Ray:  Allora che cosa mi dirà la chiesa?

 

Ben: Non lo so, questo è il suo lavoro, non il mio lavoro.

    Perché anch'io non sono una brava persona.

 

Ray:  Diresti: "Non è il mio lavoro".

Susan:  Ti direi che se puoi perdonare te stesso.

 

Ray:  Posso perdonare me stesso, ma ho paura di Dio.

    Ho paura di aver infranto i suoi comandamenti.

 

Susan:  Dio perdona ogni cosa, se vede che sei veramente dispiaciuto                                                 

    per tutto il male che hai fatto nella tua vita. Ti perdonerà.

 

Ray:  È possibile che Hitler sia in Paradiso?

 

Susan:  Forse. Forse anche Hitler si è salvato.

 

Ray:  Quindi 6 milioni di ebrei uccisi e Hitler dice che è dispiaciuto

    di aver fatto questo e Dio lo fa entrare in Paradiso?

 

Susan:  Beh, io credo che l'anima di ogni persona vada in un posto,

    potrebbe essere il paradiso, e poi ritorna e ogni volta che sei sulla terra, impari da ogni vita che vivi sulla terra e poi ti reincarni.

 

Ray:  Quindi mi è rimasto un minuto di vita, e cosa devo fare?
    Niente di niente?

 

Susan:  La vita di ognuno è una lezione in qualcosa. Quindi ogni vita che tu vivi,

    impari qualcosa e cresci da ogni vita.

 

Ray: Quindi credi nella reincarnazione?

 

Susan:  Si, totalmente.

 

Ray:  Cosa eri nell'ultima vita?

 

Susan:  Non lo so di preciso. Penso di aver vissuto in epoca medievale, in realtà.

 

Ray:  E chi dà i nuovi corpi alle persone? Chi è responsabile?

 

Susan:  Le anime scelgono quale corpo avere.

 

Ray:  Puoi scegliere quello che vuoi?

 

Susan:  Il corpo è solo pelle. È solo, sì.

Ray:  Quindi da dove prendi l’informazione? L’hai inventata tu?

 

Susan:  Non sono sicura di quella.

Joseph:  Non importa che tipo di rituale io faccia. Non importa a chi prego

    e come prego, basta che io creda, come te, d’accordo, che c'è Dio.

    Qualcosa sopra di noi, qualcosa di grande, qualcosa che non possiamo

    capire pienamente. Va bene?

 

Ray:  Come posso andare in paradiso? Non sono ebreo; Sono un Pagano.

    Ho peccato. Ho mentito, ho rubato.

 

Joseph:  Io non faccio parte della religione ebraica così com'è.                           

Credo semplicemente che devi essere una brava persona.

 

Ray:  Io non sono una brava persona.

 

Joseph:  No, intendo dire.

Ray:  Pensi che andrai in paradiso quando morirai?

 

Ben:  Si

 

Ray:  Perché?

 

Ben:  Perché? Perché sono una brava persona.

 

Ray:  Permettimi di farti alcune domande per vedere se sei una brava persona.

    Hai mai detto una bugia?

 

Ben:  Si, naturalmente.

 

Ray:  Come lo chiami uno che dice bugie?

 

Ben:  Bugiardo?

Ray:  Hai mai rubato qualcosa, anche se solo una piccola cosa, in tutta la tua vita?

 

Susan:  Forse, si.

 

Ray:  Come lo chiami uno che ruba delle cose?

 

Susan:  Un ladro.

Ray:  Hai mai usato il nome di Dio invano?

 

Ben:  No.

 

Ray:  Mai una volta?

Ben:  Probabilmente una volta.

 

Ray:  Bene, questo si chiama bestemmia. Stai usando il nome di Dio

    senza rispetto. È una cosa molto grave.

       

    Ancora una cosa. Gesù disse: “chiunque guarda una donna per desiderarla

    (desiderarla sessualmente), ha già commesso adulterio con lei

    nel suo cuore”.

 

    Hai mai guardato una donna con desiderio?

 

Ben:  Annuisce.

 

Ray:  Non hai bisogno di dire di più.

Ray:  Quindi ascolta questo: per tua stessa ammissione, hai mentito, hai rubato,

    hai bestemmiato, hai commesso adulterio nel cuore e dovrai affrontare Dio

    nel Giorno del Giudizio.  

                         

Ray:  Se Dio ti giudica in base ai Dieci Comandamenti nel Giorno del Giudizio,

    pensi che sarai innocente o colpevole?

 

Ben:  Hum!

 

Ray:      Che c’è da pensare?

    Mentito, rubato, bestemmiato, adulterio nel cuore!

 

Ben:  Lo fanno tutti.

 

Ray:  È vero.

 

Ben:  Anche tu, giusto?

 

Ray:  Si, signore. Andrai in Paradiso o all’Inferno?

 

Ben:  Beh, ho già scelto di andare in Paradiso.

 

Ray:  Hai scelto di andare in Paradiso, ma la Bibbia dice che tutti i bugiardi

    andranno a finire nello stagno di fuoco (l’Inferno).                                              

 

Ben:  Ma lui mi perdonerà perché ho fatto molte cose buone nella mia vita.

 

Ray:  Va bene. Prova ad immaginare in un’aula di tribunale.                                

    Tu dici al giudice: “Signor giudice, ho violentato quella donna,

    ma ho fatto anche molte cose buone nella mia vita".

 

Ben:  Non funzionerà.

 

Ray:  Non funzionerà, vero? E non funzionerà con Dio.

    Non si può corrompere Dio con le nostre buone opere.

 

Ben:  Lui sa cosa ho fatto.

 

Ray:  Si.

Ray:  Se Dio ti giudica in base ai Dieci Comandamenti, sarai colpevole

    nel Giorno del Giudizio, giusto? Come me, sarai colpevole.

 

Susan:  Sì, immagino di sì, ma penso che Dio sappia che in fondo,

    c'è del buono in tutti noi e lui, quando la tua anima va in cielo

    hai la possibilità di tornare di nuovo.

 

Ray:  Susan, permettimi di dirti una citazione di Gesù. Tu sai cosa significa quando

    uno si giustifica? Questo è ciò che Gesù disse ai capi religiosi del suo tempo:

    “Davanti agli uomini voi fate la figura di persone giuste, ma Dio conosce

    molto bene i vostri cuori. Infatti ci sono cose che gli uomini considerano

    molto, mentre Dio le considera senza valore”.

 

    Tutte le nostre buone azioni non significano nulla per Dio.

    È come uno stupratore che dice al giudice: "Signor giudice, ho violentato

    quella donna e le ho tagliato la gola, ma voglio dirle che io do soldi

    alla Croce Rossa".

 

Susan:  Nessuno in realtà lo sa, vero? Nessuno è mai stato là                                

    ed è ritornato fisicamente.

 

Ray:  Si, qualcuno è tornato. Abbiamo la più grande testimonianza,                            

    la testimonianza di Gesù Cristo. È sceso dal cielo per fare la volontà di Dio.

Ray:  Non si può guadagnare la vita eterna facendo qualcosa.           

    Si può solo ricevere come dono da Dio.

 

Joseph:  Ma fintanto che mi comporto bene.

 

Ray:  Non ti sei comportato bene. Sei un bugiardo e un ladro.

 

Joseph:  Si, non ne sono fiero.

Ray:  L'unica cosa che puoi fare è invocare la misericordia di Dio

    e lui può darti misericordia perché Gesù è morto al posto tuo.

    Egli ha preso la tua punizione sulla croce. Lo sapevi?

       

    Quando lui era sulla croce, fu punito per i tuoi peccati, per i miei peccati,

    per il peccato del mondo. Poi è risorto dalla morte.          

       

    Quello che tu devi fare è pentirti. Non confessare i tuoi peccati al sacerdote.

    Vai da Dio e digli: "Dio, mi dispiace di aver     peccato”.

       

    Digli: "Crea in me un cuore puro".

    E poi allontanati dal tuo peccato e riponi la tua fiducia in Gesù Cristo.

 

    Nel momento in cui lo fai, Dio ti perdonerà e ti concederà la vita eterna.

       

    Può  succedere in un istante, neanche tre minuti,

    perché Dio è pronto ad accoglierti, se sei pronto a pentirti,

    gli chiedi perdono e riponi la tua fiducia nel Salvatore.

 

EnglishFrançaisDeutschItalianoEspañol
Visit Us On FacebookVisit Us On Youtube